Francia. Vietate manifestazioni di protesta anti-Islam

In Francia, il primo ministro Jean-Marc Ayrault , ha vietato la manifestazione di protesta contro il film anti-Islam, indetta per sabato. Lo ha annunciato lo stesso premier in una intervista a Rtl, affermando che queste iniziative “non sono autorizzate”. “E’ stata inoltrata una richiesta per la manifestazione che sarà accolta da un divieto. Non tollereremo questi eccessi la Repubblica non ci cascherà”, ha precisato. Ayrault, sempre ai microfoni di RTL, ha ricordato che chi si sente offeso dalle caricature o vignette a Maometto o all’Islam, potrà denunciare. “Non c’è motivo che si lascino entrare nel nostro paese conflitti che non riguardano la Francia. Siamo in una repubblica che non ha assolutamente intenzione di lasciarsi intimidire da alcuno in merito ai suoi valori”. “Non tollereremo eccessi”. “Sono gruppi minoritari che vogliono sfruttare la situazione – ha detto con riferimento alla richiesta di manifestazione – la Repubblica non si lascerà sopraffare”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com