Francia. Hollande risparmia: Missione a New York ‘solo’ 900.000 euro, ‘Centomila in meno rispetto a Sarkozy’

E’ costata novecentomila euro la missione di due giorni del presidente francese Francois Hollande e della compagna Valerie Trierweiler all’Assemble Generale dell’Onu. Secondo Le Parisien, il costo della spedizione – che comprende anche le spese per le 61 persone del suo staff – è stato di 900.000 euro, 100.000 euro in meno rispetto alla stessa missione dell’ex presidente Nicolas Sarkozy dello scorso anno. Di questi, 116.000 euro sono stati spesi per il ricevimento dato in onore dei 1.500 francesi di New York nella prestigiosa sala di Broadway, Roseland Ballroom. Per l’ex inquilino dell’Eliseo, il tradizionale ricevimento per i residenti francesi nella Grande mela era costato 400.000 euro, solo per la cena, a cui però parteciparono 4.000 persone. Dal giorno della sua elezione, Hollande sta facendo di tutto per ridurre le spese dello Stato. Nonostante abbia scelto la più lussuosa suite dell’Hotel Setai, sulla Quinta strada, è comunque riuscito a trattare sul prezzo: 1.000 dollari a notte, contro i 3.000 dollari del listino. Nonostante tutto, la fattura di 900.000 euro ha lasciato un pò l’amaro in bocca a molti internauti, secondo cui nella Grande Mele il presidente si è mostrato “meno normale” del solito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com