Francia, arrestato Kabuga: era ricercato da 25 anni per genocidio in Ruanda

Le autorità francesi hanno arrestato Felicien Kabuga, l’uomo d’affari ricercato da 25 anni con l’accusa di aver finanziato e collaborato al genocidio in Ruanda nel 1994. Lo ha reso noto il ministero della Giustizia francese in una nota spiegando che Kabuga, 84 anni, viveva sotto falsa identità in un appartamento ad Asnieres-sur-Seine, vicino a Parigi.

Kabuga era l’uomo più ricercato del Ruanda e gli Stati Uniti avevano messo una taglia di cinque milioni di dollari sulla sua testa. Imprenditore Hutu, è accusato di aver finanziato le milizie che hanno massacrato circa 800mila tra Tutsi e Huti moderati nell’arco di un centinaio di giorni nel 1994.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

” style=”display: inline-block; line-height: 1; vertical-align: bottom; padding: 0px; margin: 0px; text-indent: 0px; text-align: center;”>
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Ulteriori Informazioni
ACCETTO
NON ACCETTO
×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com