Francia: altro giocatore della Nazionale con baby escort

Dopo i casi eclatanti, del 2010, di Benzema e Ribery, che avevano avuto rapporti sessuali con una minorenne, Zahia Dehar, un altro caso analogo viene spifferato dalla stampa francese. Il protagonista questa volta, è il centrocampista del Rubin Kazan, M’Vila, appena approdato in Russia dopo l’esperienza al Rennes. Stando a quanto dichiarato dai giornali locali, sul cellulare di una minorenne arrestata a Parigi, vi erano diversi numeri di personaggi noti, tra cui, appunto, quello del giocatore francese, con tanto di sms e foto “compromettenti. A tal riguardo l’agente di M’Vila ha così replicato: “Fino a quando non avrò visto quelle foto, non ci credo. Per me è impossibile. Non ha bisogno di pagare, questo è sicuro”. Sarà forse un caso, ma per il giovane centrocampista non si tratta del primo scandalo. M’Vila è stato escluso dalle convocazioni dei Blues fino al giugno 2014 a causa di una scappata notturna a Parigi, senza autorizzazione, durante il ritiro con la Nazionale Under 21, a Le Havre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com