Forza Italia trasloca nella Lega: nasce ‘Forza Salvini’

Forza Italia rischia di implodere. La corsa di big e peones tra le braccia di Matteo Salvini iscrive, giorno dopo giorno, sempre più nomi. Vecchi e nuovi esponenti consapevoli che il partito di Berlusconi rischia di scomparire stanno cercando una nuova casacca da vestire. Tra poco ci saranno le elezioni europee, poi il rinnovo di sindaci e chissà, forse, anche del Parlamento. Tanti, tantissimi rischiano con questa Fi non solo di essere eletti ma anche la candidatura. Meglio cambiare maglia prima che sia troppo tardi. E la scelta non può che essere obbligata: la Lega di Matteo Salvini fortissima al nord e competitiva ora anche al Sud dove si aprano praterie elettorali in vista di tutti i prossimi appuntamenti elettorali. Servono uomini e mezzi per coprire tutte le candidature. Chi dalle parole è passato ai fatti, anticipando tutti per avere in futuro più peso decisionale, soprattutto sulle candidature, perché quella è la preoccupazione principale, è Pietro Spizzirri. Il  vicecoordinatore nazionale di Forza Italia e coordinatore regionale dei club della Calabria è già pronto da mesi ad abbracciare Matteo Salvini. L’ufficializzazione arriverà domani con la presentazione a Montecitorio del simbolo ‘Forza Salvini’. Riprende il logo di Fi ma invece della scritta Forza Italia campeggerà la scritta ‘Forza Salvini’.  Nel corso della conferenza stampa, come viene spiegato in una nota, sarà presentata “la corrente popolare e populista di Forza Italia”. Una corrente che si dice pronta ad entrare nella maggioranza di governo a sostegno di Matteo Salvini e nell’immediato a sostenere la manovra del governo Conte.

“Viviamo tra la nostra gente e non nei salotti romani. Viviamo dei nostri sudati guadagni e sappiamo che il nostro popolo apprezza l’operato di Matteo Salvini e guarda con grande interesse e favore ad interventi come la spesa di cittadinanza, la flat tax, la pace fiscale tombale e la ritrovata unità nazionale. Ci poniamo un obiettivo semplice: far capire al presidente Berlusconi che il popolo di Forza Italia vuole essere alleato di Matteo Salvini e della Lega in questa rivoluzionaria azione di miglioramento del Paese”, si legge nella nota dei promotori. “Sono numerose e quotidiane – assicurano gli uomini di Pietro Spizzirri – le adesioni di sindaci, amministratori, dirigenti locali, militanti, simpatizzanti ed elettori di Forza Italia alla corrente Forza Salvini”. L’idea di fondo è chiara “sostenere la Lega di Salvini al governo del Paese. Bisogna rivalutare la possibilità di sostenere il governo diventando parte della maggioranza”.

“Riteniamo che sia necessario sostenere la manovra del governo Conte e la linea di Matteo Salvini leader del centrodestra italiano, anche contro la strafottenza e l’arroganza di questa Europa vecchia, inutile e da rifondare”, conclude la nota. Per ora non se ne fanno ma gli organizzatori assicurano che molti big azzurri seguiranno il progetto ‘Forza Salvini’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com