Fondi. Piergiorgio Stiffoni patteggia, condannato a 2 anni e 6 mesi

Si è concluso con un patteggiamento, il procedimento che vede imputato l’ex tesoriere della Lega al Senato Piergiorgio Stiffoni accusato di peculato per aver sottratto per il 2008 e il 2009 parte dei fondi del Carroccio. La condanna è di due anni e sei mesi e l’accordo è stato raggiunto dai difensori di Stiffoni con il pm Roberto Felici che ha accolto la richiesta. La somma sottratta secondo quando emerso dall’inchiesta dal 2008 al 2009 ammonta a 955mila euro. L’indagine era stata avviata a Milano e poi trasmessa per competenza all’ufficio del pubblico ministero della capitale. Il procedimento coinvolge anche la ex segretaria di Stiffoni, Maria Manuela Privitera che è invece accusata di appropriazione indebita.

Circa redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com