Utrecht. Spari su un tram:almeno un morto, diversi feriti. La polizia: “Il killer è un turco 37enne”

La polizia di Utrecht ha pubblicato su twitter la foto dell’uomo sospettato di aver sparato sul tram a Utrecht e chiede informazioni a chi lo abbia visto. Si tratta di Gokman Tanis, un uomo di 37 anni di origine turche.

Ci sarebbe almeno una vittima nella sparatoria. Lo indicano i media locali che hanno pubblicato una foto in cui si vede a terra sui binari tra le due carrozze del tram, circondato da poliziotti, un corpo coperto da un lenzuolo bianco.

Alarme a Utrecht per una sparatoria nei pressi del centro cittadino. Le autorità hanno isolato la zona in cui sono stati uditi gli spari e, stando a quanto riferito dalla stampa locale, ci sarebbero diversi feriti.

Secondo le prime informazioni che arrivano sulla vicenda, la sparatoria potrebbe essere avvenuta a bordo di un tram nei pressi di Piazza XXIV ottobre. L’aggressore si sarebbe dato alla fuga dopo la sparatoria. Sul posto le unità anti-terrorismo

La zona è stata isolata dalle autorità che hanno iniziato una serrata caccia all’uomo per rintracciare l’aggressore ed evitare che possa entrare nuovamente in azione. La prima ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella del terrorismo. “L’incidente è accaduto a Utrecht intorno alle 10:45. Si tratta di una sparatoria in un tram. Diversi elicotteri di soccorso sono stati schierati per fornire assistenza ai feriti“, recita il messaggio condiviso dalla polizia locale sulla propria pagina Twitter. Le autorità hanno consigliato di evitare di transitare nelle zone limitrofe a quelle interessate.

Le autorità europee, ma non solo, hanno alzato lo stato di allerta dopo la tragica sparatoria in Nuova Zelanda, dove un uomo ha ucciso cinquanta persone in una moschea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com