Foggia. Imprenditore precipita in auto da scogliera: probabile suicidio

Un uomo è precipitato in auto lungo una scogliera che si trova in località Scapone a Mattinata, in provincia di Foggia, nei pressi della statale 89, ed è morto. E’ accaduto ieri sera verso le 22. Sul posto non sono state trovate tracce di frenata. Secondo le prime ipotesi investigative, quasi certamente si tratta di un suicidio. La vettura è una Fiat Uno. La vittima sarebbe un piccolo imprenditore di 48 anni, di Benevento, titolare di una stazione di servizio del quale non si avevano più notizie dalle 14 di ieri quando si era allontanato da casa. Ma saranno i parenti, in arrivo nel foggiano, a dover effettuare il riconoscimento formale. A quanto si apprende, sembra che avesse difficoltà economiche. La vettura, dopo essere caduta dal promontorio attraversando una fitta boscaglia, ha finito la sua corsa in mare: la carrozzeria al momento dell’arrivo dei soccorsi si trovava per metà in acqua. Le indagini sono condotte dai carabinieri che propendono per l’ipotesi del suicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com