Foggia. Beni per 2,8 mln di euro sequestrati a bracciante agricolo

Era un bracciante agricolo, ma poteva vantare un patrimonio ben più elevato dei suoi colleghi, circa 2.850.000 euro. Le disponibilità economiche dell’uomo erano tali da potersi permettere: una villa super lussuosa con tutti i tipi di comfort, dalla piscina alle imposte tecnologiche; un autoparco composto da 62 box ed un locale adibito ad ufficio, anche se per la professione che faceva, non era molto utile. I militari di Foggia, hanno sottoposto a sequestro e confisca tutto il patrimonio del bracciante, individuando una rilevante sproporzione tra i beni in possesso del soggetto e i suoi modestissimi redditi di bracciante agricolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com