Flussi migratori tra Bellanova e Feltri…

In  un post pubblicato su Twitter,  Feltri interviene sulla gestione dei flussi migratori. O meglio, sul caos e sui rischi che si elevano all’ennesima ad ogni possibile sbarco, in settimane come quelle che stiamo vivendo, di emergenza sanitaria e misure restrittive. E qui, va detto subito a scanso di equivoci, non si tratta di impostazioni ideologiche o di speculazioni politiche.  Nel suo tweet, infatti, Feltri fa una semplice riflessione e scrive: «Nel nostro paese, sul fronte migratorio dopo un periodo di qualche settimana in cui il numero degli approdi è stato pari a zero, è tornato il fenomeno dei barconi di immigrati che sbarcano sulle nostre coste».

Poi prosegue: «E con il coronavirus, invece, sembrava che gli sbarchi fossero diminuiti. Anche i numeri confermavano questo trend».  Poi, l’inversione di tendenza e la ripresa delle navi a far rotta verso l’Italia. Tanto che Feltri continua nel suo tweet: «Ma con l’esplodere del virus e la ripresa degli sbarchi si è creato anche un altro problema: anche i migranti infatti devono rispettare le norme contro il Covid-19 ed andare in quarantena. Solo che non ci sono posti adatti, come a Lampedusa per esempio, per mettere in isolamento tutti i migranti arrivati». Un gap non da poco, in effetti, che induce il giornalista e scrittore a concludere iperbolico: «Continuiamo a ripescare immigrati. Ma col casino che abbiamo non sarebbe ora di finirla?».

Questo mentre Teresa Bellanova insistenel dedicare le sue energie agli immigrati. «Avere una norma che sbatte fuori le persone è sbagliato; averla adesso, in questo momento, è doppiamente sbagliato», dice il ministro dell’Agricolturain collegamento con Circo Massimo, su Radio Capital: «Noi abbiamo bisogno degli immigrati per portare avanti anche il normale funzionamento della catena alimentare. E anche perché questi processi o li regola lo Stato o la mafia. E io voglio che sia lo Stato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com