Firenze, telefonata anonima: è allarme bomba al tribunale

Panico a Firenze per un presunto allarme bomba al tribunale. Immediato è scattato il piano di prevenzione  che ha portato all’evacuazione dello stabile. Personale e pubblico sono stati invitati ad allontanarsi verso l’uscita dalle forze dell’ordine. Centinaia di Persone, in questo momento, si trovano all’esterno del palazzo di giustizia.

Sarebbe stata una telefonata anonima a far scattare l’ allarme.  Intorno alle 11.30, infatti,  una persona ha chiamato dicendo che c’era una bomba pronta ad esplodere all’interno dell’ edificio. Poco dopo è scattato l’allarme acustico e il palazzo dove hanno sede gli uffici giudiziari e quasi tutti i tribunali del capoluogo toscano è stato evacuato. Il tutto è avvenuto in maniera ordinata. All’ interno dell’edificio c’erano alcune centinaia di persone. Peraltro era in corso, in quel momento, l’udienza del tribunale di riesame per l’istanza di scarcerazione presentata dai difensori di Gian Luca Baldassarri, ex capo area finanza di banca Mps.

Circa redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com