Finale europea Under 21: Spagna troppo forte e l’Italia si arrende (4-2)

Troppo forte la Spagna per gli azzurrini. Un risultato pesante per i ragazzi di mister Mangia che sono riusciti a stare in partita per almeno trenta minuti. Partono bene le mini-furie rosse che al 6′ passano in vantaggio con Alcantara. Al 10′ pronto riscatto per i giovani azzurri che rimettono le cose a posto con Immobile. Le due squadre si equivalgono ma non basta. Prima dello scadere ancora Alcantara, autore di una tripletta, riporta in avanti i suoi. Al 37′ il calciatore spagnolo, nato in Italia quando il padre anche lui giocatore militava in serie A, chiude il match dagli undici metri. Nella ripresa l’Italia gioca il tutto per tutto ma un altro rigore mette fine al match consegnando agli iberici il titolo europeo. Isco al 65′ mette la firma sull’ennesimo successo per una delle scuole calcio più forti nel mondo ed attualmente la migliore del vecchio continente. L’Italia ha orgoglio da vendere e Borini al 79′ rende meno amara la sconfitta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com