Filippine. Due morti e 22 feriti in assalto ad autobus

Assaltati nel sud delle Filippine due autobus, uccidendo due persone e ferendone altre 22. A renderlo noto, fonti della polizia, secondo la quale la sparatoria è avvenuta nella provincia di Maguindanao, sull’isola di Mindanao,già teatro nel novembre di due anni fa di un massacro di 57 civili, durante una campagna elettorale. Gli assalitori, che indossavano uniformi militari, hanno fatto segno al convoglio di fermarsi in un punto deserto di un’autostrada, quasi certamente per rapinare e rapire gli occupanti dei mezzi. I conducenti, capendo che si trattava di una trappola, hanno sfondato il falso posto di blocco, circostanza che ha indotto gli aggressori a sparare contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com