Ferrero pronto a cedere la Sampdoria a Vialli: operazione da 120 milioni

Massimo Ferrero sarebbe vicinissimo a cedere la Sampdoria a un gruppo di investitori guidati dall’ex bandiera blucerchiata Gianluca Vialli. ​Il presidente della Sampdoria, Ferrero, e il gruppo che fa a capo a Gianluca Vialli avrebbero firmato una lettera di intenti in cui si impegnano ad una trattativa in esclusiva fino a settembre per il passaggio di proprietà del club. Ferrero sottolinea di nutrire grande stima e simpatia per il consorzio CalcioInvest, LLC e in particolare per Gianluca Vialli, persona di spessore e indiscussa leggenda della storia blucerchiata”.

Dietro Gianluca Vialli ci sarebbero i magnati James Dinan e Alex Knaster, proprietari rispettivamente dei fondo York Capital e di Pamplona Capital Management. Americano il primo, con un patrimonio personale di oltre 2 miliardi di dollari. Ebreo russo il secondo, cresciuto professionalmente negli Usa. Il quarto uomo, fino ad ora rimasto in sordina, sarebbe Fausto Zanetton, esperienze a Londra in Morgan Stanley e Goldman Sachs, amico personale di Vialli, con cui è socio nella piattaforma Tifosy. Il prezzo di vendita non è stato reso noto, dovrebbe aggirarsi attorno agli 85 milioni di euro, cash e disponibili subito per Ferrero. Gli acquirenti si faranno carico anche dei debiti della società, circa 35 milioni di euro. L’investimento totale raggiungerebbe dunque i 120 milioni di euro. Non riguarda direttamente i fondi di investimento che fanno capo a Dinan e Knaster. I due tycoon infatti sono intervenuti con capitali personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com