Fase 2, Monitoraggio: ‘Trend incoraggiante’, calano i casi ma il 68% è in Lombardia

Il bollettino della Protezione Civile di oggi 29 maggio 2020: arriva puntale l’aggiornamento sulla situazione coronavirus in Italia, con il numero attuale e aggiornato dei contagi, dei morti e dei guariti da COVID-19. I dati del bollettino coronavirus in Italia, sempre illustrati dalla Protezione Civile in collaborazione con il Ministero della salute, mostrano il quadro attuale dell’emergenza regione per regione: il numero di contagi, decessi e dimessi relativo ai pazienti affetti da COVID-19 in Italia viene fornito ogni giorno a partire dalle ore 17:00/18:00. Un appuntamento quotidiano per molti italiani che vogliono restare aggiornati sulla situazione contagi: dopo l’annullamento della conferenza stampa quotidiana con la Protezione Civile in tanti consultano i numeri odierni per avere sotto controllo l’andamento della curva epidemica in Italia. Ecco i numeri di oggi, confrontati con quelli di ieri.

Bollettino Protezione Civile coronavirus 29 maggio

La situazione illustrata dal bollettino della protezione civile di oggi 29 maggio è la seguente: il numero totale di persone che hanno contratto il virus è pari a 232.248, l’incremento rispetto a ieri è di +516 nuovi casi. Il numero totale degli attualmente positivi è di 46.175, una decrescita pari a 1.811 unità di assistiti rispetto a ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono invece 475 (14 in meno rispetto a ieri). I ricoverati con sintomi sono in 7.094, vale a dire 285 meno di ieri. In totale sono 38.606 le persone in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi e non gravi (84% degli attuali positivi). Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 152.844, con un incremento di 2.240 persone rispetto a ieri. Riepilogando, secondo il monitoraggio quotidiano della Protezione civile lieve calo dei nuovi positivi in Italia: sono ora 232.248 i contagiati totali, 516 più di ieri, quando se ne erano registrato 593. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. In Lombardia sono 354 in più (ieri 382) pari al 68,6% dell’aumento odierno in Italia. Ci sono 5 regioni a zero contagi: Abruzzo, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria e Basilicata, oltre alla provincia di Bolzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com