Fase 2 Marcucci (Pd): “Oggi è quasi un giorno di festa”

“Oggi, diciamocelo, e’ quasi un giorno di festa.Il sapore della ritrovata liberta’ ci sembra inebriante, poter andare ovunque, poter vedere chiunque. Una liberta’ che ci siamo conquistati con un comportamento sempre particolarmente responsabile. Come qualcuno si ricordera’, io ho sempre spinto, anche durante le fasi piu’ critiche, per una maggiore responsabilizzazione degli italiani e per progressive riaperture. Oggi possiamo dirci che quella posizione non era scriteriata”. Lo scrive su Facebook il capogruppo Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci.

“Tutti abbiamo sofferto per le privazioni che abbiamo subito – sottolinea – ma abbiamo capito la portata del rischio che correvamo, ed abbiamo seguito i protocolli del Governo. Per noi ora, per la classe politica, per il Governo, si apre la fase delicatissima ed importantissima, del sostegno totale alle imprese, del sistema turistico, in poche parole, del lavoro degli italiani.Oggi, prima di ricominciare, dedichiamo un pensiero agli oltre 33 connazionali che non ce l’hanno fatta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com