Europee: l’Olanda premia i laburisti, nessun seggio per Wilders

Il partito anti-immigrazione di Geert Wilders (Pvv) ed il Partito socialista (Sp) potrebbero non ottenere neppure un seggio al Parlamento europeo, se un secondo exit poll sulle elezioni olandesi, quello del GeenPeil, dovesse rivelarsi esatto. Inoltre stando al nuovo exit poll, che utilizza il risultato ufficiale di 732 seggi su 9000, i laburisti del PvdA di Frans Timmermans ottengono una chiara vittoria con 6 del totale di 26 poltrone dell’Eurocamera che spettano all’Olanda, una in più rispetto a quelle attribuite dalla tv olandese Nos.  Col resto dell’Ue che andrà alle urne da oggi a domenica, il voto olandese mostra il declino nel sostegno ai partiti anti-Ue, in particolare il Pvv dell’alleato di Matteo Salvini e Marine Le Pen, Geert Wilders. Secondo una prima analisi, l’astro nascente dell’estrema destra olandese Thierry Baudet, col suo Forum voor Democratie (FvD) ha drenato voti al Pvv, senza tuttavia consolidare la sua forte performance alle provinciali di marzo, conquistando solo tre seggi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com