Europa League, il Torino si qualifica ai playoff

Il Torino dopo il rotondo 5 a 0 della gara di andata del terzo turno preliminare di Europa League pareggia a Minsk contro lo Shakhtyor Soligorsk e accede ai playoff dell’Europa League. Nella partita di ferragosto la partita finisce 1-1: i granata si portano in vantaggio all’80’ grazie a un gran gol di Zaza. In pieno recupero Yanush pareggia i conti su rigore, dopo essere stato atterrato da Sirigu.

Il match è condizionato dal risultato dell’andata, con lo Shakhtyor Soligorsk che non ha nulla da perdere e il Torino che deve solo amministrare il vantaggio dell’andata. Il Torino scende in campo ‘disordinato’, svogliato e poco concentrato: i bielorussi cercano di approfittarne ma non riescono a concretizzare. Il primo tempo regala qualche emozione ma null’altro.

La ripresa inizia come era cominciato il primo tempo: lo Shakhtyor va vicino alla rete con un tiro fuori non di molto da parte di Balanovich. Il Toro diventa pericoloso solo dopo una ora di gioco con la coppia Belotti-Zaza.

Lo Shakhtyor gioca nettamente meglio rispetto al primo tempo, tuttavia è ancora il Torino a farsi vedere in avanti. A 10 minuti dalla fine il Toro si porta in vantaggio: Zaza salta due avversari, si accentra e infila di sinistro Klimovich. Lo Shakhtyor trova col cuore la rete del meritato pareggio in pieno recupero: Sirigu atterra il subentrato Yanush, che pareggia i conti calciando forte sotto la traversa. Il Torino si qualifica ufficialmente ai playoff di Europa League, dove affronterà il Wolverhampton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com