Euro U21. Italia-Polonia, Di Biagio: ‘Stiamo rivivendo Italia ’90’

Dopo la bella vittoria per 3-1 al debutto contro la Spagna, l’Italia di Luigi Di Biagio torna in campo per la seconda sfida del Gruppo A contro la Polonia. I polacchi al debutto contro il Belgio hanno dimostrato grande determinazione e organizzazione conquistando i tre punti con uno spettacolare 3-2. Gli azzurrini devono vincere per ipotecare la semifinale e la partecipazione alle prossime Olimpiadi. La formula del torneo prevede che, in caso di vittoria dell’Italia e contestuale una vittoria o pareggio tra Spagna e Belgio, la Nazionale di Di Biagio potrà iniziare a sognare in grande. Vincere diventa importantissimo e con la spinta del pubblico del Dall’Ara (oltre 30mila gli spettatori nella sfida contro la Spagna) gli azzurrini ci credono. L’under 21 sta provando l’entusiasmo delle ‘Notti Magiche’. “Stiamo rivivendo ‘Italia 90’: questi ragazzi ancora non erano nati, ma io sento la stessa voglia di appartenenza e che la gente ha voglia di gioire, di festeggiare”, ha detto il tecnico Gigi Di Biagio, paragonando il clima dell’Europeo di categoria a quello dei Mondiali in Italia. Con la Spagna “è stato incredibile, mi ha lasciato esterrefatto. Ora dobbiamo cavalcare l’onda”, ha aggiunto alla vigilia del match con la Polonia.

Il ct italiano cambierà soprattutto in attacco dove, a meno di novità dell’ultim’ora, Cutrone dovrebbe prendere il posto di Kean al centro e Orsolini dovrebbe sostituire il romanista Zaniolo, uscito dal campo nel primo tempo della sfida contro la Spagna dopo aver subito un duro colpo alla testa. Completa il reparto offensivo Chiesa, la star azzurra nella partita contro le Furie Rosse. Per il resto confermato il trio di centrocampo, con Mandragora a fare da play e Barella e Lorenzo Pellegrini mezzali. La Polonia si schiera a schermo, con Jagiello, Dziczek, Wurkowski a centrocampo e il tridente guidato dal doriano Kownacki, che ai suoi fianchi avrà come partner offensivi Michalak e Szymanski.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com