Euro U21, Italia ancora in corsa. Tutto dipende da Francia-Romania

La sconfitta di misura contro la Polonia ha complicato i piani di successo dell’Italia, ma non tutto è perduto. Si può ancora sperare, nonostante il secondo posto nel girone. Il 3-1 al Belgio è stato solo parzialmente vanificato dal 5-0 della Spagna alla Polonia. Gli iberici chiudono al primo posto, ma l’Italia è ancora in corsa per il ripescaggio come miglior seconda, anche dopo le sfide di domenica sera valide per il Gruppo B che ha qualificato la Germania. La squadra di Di Biagio ha chiuso il proprio gruppo con 6 punti e una differenza reti di +3 (6 gol fatti, 3 subiti). La Danimarca, seconda nel Gruppo B sempre con 6 punti, ha registrato una differenza reti di +2 (6 gol fatti, 4 subiti) e quindi è eliminata. Tutto è legato al risultato della partita Francia-Romania di stasera.

Francia-Romania non deve finire in pareggio, risultato purtroppo probabile perché entrambe a quota 7 punti sarebbero qualificate, e l’Italia fuori. Tanto che da più parti si pensa al classico ‘biscotto’. Ma si può ancora sperare: una vittoria della Romania andrebbe bene agli azzurri con qualsiasi risultato, la vittoria della Francia deve avvenire con 3 o più gol di scarto. Solo in questo caso, infatti, la Romania finirebbe con una differenza reti peggiore degli azzurri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com