Euro, necessarie riforme

Arriva, puntale, la risposta alla proposta, lanciata ieri, dal partito ‘Alternative fuer Deutschland’. Scioglimento ordinato della moneta unica europea? Secondo Seteffen Seibert, portavoce di Angela Merkel,  la risposta alle mancanze dell’eurozona non è l’uscita dall’euro, ma necessarie sono solidarietà e riforme. Alle elezioni federali del 22 settembre, per i conservatori delusi dall’attuale cancelliere e dall’euro, sarà l’elemento centrale del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com