Euro 2020. L’Italia soffre ma batte l’Austria per 2-1

L’Italia vince contro l’Austria per 2-1 e agguanta i quarti di finale del campionato europeo. Gli azzurri hanno superato il turno ma senza convincere. L’undici di Mancini ha sofferto e non poco in una partita dove non hanno saputo imporre il gioco. Chi si aspettava undici gladiatori è stato deluso: gli azzurri sono stati per lungo tempo surclassati dal gioco fisico e dal catenaccio austriaco. Hanno subito perché si sono ritrovati orfani di un gioco che non hanno. L’Austria ha messo seriamente in difficoltà l’Italia facendo emergere tutti i limiti degli azzurri. E non sono pochi. Mister Mancini dovrà riflettere per la prossima partita perché questa sera a Londra, nel tempio del calcio, è stata vista una squadra senza idee. Manca un leader, l’uomo che può fare la differenza. E questa sera sono state evidenziate tutte le lacune della nazionale italiana. Quando le partite iniziano a pesare sembra che l’Italia, come è successo questa sera, si sciolga su se stessa. Il bel gioco visto fino ad ora, quel pressing a tutto campo, quel giocare sempre nella metà campo avversaria, nella partita giocata a Londra non sono stati visti. Anzi. E non per eccessivi meriti degli avversari che hanno fatto catenaccio, raddoppi di marcature e ripartenze. Un mix che han messo in seria difficoltà l’Italia. Alla fine vince la squadra azzurra per 2-1. Ma così, con questo gioco, ora che si dovrà affrontare una squadra sicuramente più forte dell’Austria, sia fisicamente che tecnicamente, diventa difficile per Roberto Mancini continuare l’avventura in Europa se non riesce a far fare ai suoi uomini la partita. Aspettare per ripartire non sempre potrà funzionare soprattutto che ora che il cammino diventerà sempre più difficile. Vincere fa bene, serve superare il turno, ma tante cose dovranno essere cambiate se si vuole ritornare a Londra per giocare la finale.

Circa redazione

Riprova

A Roma, il Vittorio Cuculo Quartet Incontra I Sassofoni della Filarmonica Sabina Foronovana il 19 gennaio

A Roma, il Vittorio Cuculo Quartet Incontra I Sassofoni della Filarmonica Sabina Foronovana, con l’ospite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com