Euro 2020. L’Italia fa tre su tre: Galles sconfitto per 1-0

Tre su tre e missione compiuta. L’Italia di Roberto Mancini, con la qualificazione agli  ottavi di finale già in tasca, nell’ultima gara del Gruppo A a Euro 2020 batte il Galles 1-0 e chiude il girone al primo posto a punteggio pieno. Allo stadio Olimpico di Roma gli azzurri calano il tris vittorie grazie ad un gol di Pessina al 39′ e sono pronti per volare a Londra per incontrare la vincente tra Ucraina ed Austria. Grazie al successo col Galles il commissario tecnico italiano raggiunge il 30esimo risultato utile consecutivo ed eguaglia il record del ct Vittorio Pozzo.

Manicini fa ricorso al turnover e manda in campo le seconde linee: tutti sono stati considerati titolari ma la differenza con l’11 cha ha vinto le prime due gare c’è. Ma va bene così perché se serve, tutti i calciatori azzurri sono pronti a scendere in campo anche ‘senza riscaldamento’. Merito del Mancio che ha saputo creare un grande gruppo. Il mister, nell’ultima gara del girone A, cambia la squadra per otto undicesimi lasciando solo la spina dorsale della squadra formata da Donnarumma, Bonucci e Jorginho. In difesa tocca a Toloi, Bastoni ed Emerson. A centrocampo ci sono Pessina e Verratti a completare il reparto. Davanti spazio a Bernardeschi, Belotti e Chiesa. Con il Galles l’Italia parte come nelle due precedenti gare: prende le misure e poi inizia a giocare anche perché gli ospiti non impensieriscono quasi mai il portiere azzurro.

L’Italia è nettamente più forte, aumenta la pressione e arriva il meritato vantaggio: servito da una punizione di Verratti, Pessina sbloccare il match con un tocco morbido. Siamo al 39’ minuto del primo tempo e gli azzurri iniziano a giocare sul velluto tanto che il mediano dell’Atalanta sfiora il raddoppio poco dopo grazie ad una invenzione del centrocampista del Psg.

La ripresa si apre con l’ingresso in campo di Acerbi al posto di Bonucci e con l’Italia che continua a pressare alta e a macinare gioco. Gli azzurri vogliono il gol del raddoppio che non arriva perché il Galles si difende con i denti. C’è solo un sussulto del Galles con Bale che spara alto.

Dunque l’Italia fa tre su tre, vince il girone a punteggio pieno e si prepara ad affrontare sabato una tra Ucraina o Austria. Il Galles invece chiude la fase a gironi al secondo posto e, nonostante la sconfitta con gli azzurri, vola agli ottavi.

Circa redazione

Riprova

Proroga revisione auto: occhio alla data di scadenza

Occhio alle scadenze delle revisioni auto: lo stato di emergenza per la pandemia di Covid-19, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com