Esplosione in fabbrica Texas: 35 morti, continuano le ricerche

E’ salito a 35 il numero delle persone che hanno perso la vita, in seguito all’esplosione avvenuto all’interno di una fabbrica di fertilizzanti, nella tardi serata di mercoledì in Texas. L’ultimo dato, la ha reso noto Tommy Musaka, sindaco della città di West, dove è avvenuta la tragedia. Intanto continuano senza sosta le operazioni dei soccorritori. I feriti sono 160 e oltre mille persone sono state evacuate. Musaka, ha riferito, che fra i morti ci sono i primi dieci soccorritori giunti sul posto per spegnere l’incendio divampato. Le altre vittime si trovavano nelle case vicine alla fabbrica.

 

Circa redazione

Riprova

Covid: allerta sulle varianti, dal Regno Unito quella più mortale

E’ allerta in tutto il mondo per la circolazione delle varianti del virus SarsCoV2 e …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com