Escort uccisa in albergo, altra morta nel passato di Villani

C’è una altra donna morta, e archiviata come suicida, nel recente passato di Claudio Villani, ferrarese di 56 anni, in carcere per l’omicidio di una escort nel bolognese tra giovedì e venerdì. L’uomo, tra le altre cose quando era minorenne, nel 1976, uccise con una coltellata una donna di 28 anni.

Ora gli investigatori puntano a capire se la morte di Anna Visentini, 72enne trovata morta nel Po di Volano (Ferrara), completamente nuda, il 5 luglio di quattro anni fa, a tre giorni dalla scomparsa, non sia stato invece un omicidio. Visentini e Villani si conoscevano da sempre, era vicini di casa. La donna e il marito si erano prodigati per il giovane Villani quando era uscito dal minorile. E di sicuro Villani fu l’ultimo a vedere viva la donna. Il cui decesso fu archiviato come suicidio anche perché l’autopsia decretò l’annegamento e non rivelò violenze. Ma la presenza di una chiusa a monte del ritrovamento del corpo aveva, già al tempo, fatto sorgere dubbi. Ora il caso potrebbe essere riaperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com