Esce dal carcere e molesta ragazza, preso dopo pochi minuti

Arrestato per violenza sessuale poco dopo avere aggredito una ragazza in un vicolo nel centro storico di Macerata. E’ successo la scorsa notte intorno alle 3:30. Le urla della ragazza sono state ascoltate e qualcuno ha dato l’allarme e lui e’ fuggito. Poi e’ stato rintracciato dalla polizia: si tratta di un cittadino marocchino uscito da pochi giorni dal carcere di Firenze, senza fissa dimora. Sarebbe stato anche riconosciuto dalla vittima.

L’intervento pressoche’ immediato della Polizia di Stato, e’ stato garantito dal dispositivo di sicurezza predisposto dal questore Antonio Pignataro in occasione delle festivita’ natalizie, con il rafforzamento dei servizi di prevenzione. “L’obiettivo – spiega Pignataro – e’ restituire a Macerata, conosciuta come citta’ della pace, la sicurezza e la tranquillita’ che merita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com