Agenti della Polizia effetuno controlli al casello autostradale di Milano all'imbocco della Auto-laghi A8 e A9, Milano 4 Aprile 2020. In previsione delle prossime festivitˆ saranno aumentati in controlli per scoraggiare movimenti non legittimi. ANSA / MATTEO BAZZI

Erano pronti all’occupazione dell’ospedale, bloccati 100 No vax dalla Digos

E’ scattato questa mattina un blitz preventivo degli agenti di polizia della Questura di Pordenone nei confronti di circa un centinaio di persone, tutte No vax che progettavano l’occupazione dell’ospedale civile di Pordenone. L’iniziativa, in risposta all’entrata in vigore dell’obbligo vaccinale per alcune categorie, era stata ideata attraverso dei canali social nei giorni scorsi e stava per concretizzarsi proprio questa mattina. Infatti la Digos, la scorsa notte, ha intercettato dei messaggi che invitavano i simpatizzanti No vax a presentarsi oggi davanti l’ospedale per sostenere quel personale sanitario sospeso dal servizio per non essersi vaccinato. Circa un centinaio le persone identificate e invitate ad allontanarsi in queste ore di fronte all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone. Tutti saranno inoltre denunciati per manifestazione non autorizzata, oltre che per le violazioni delle norme anti Covid. Durante i controlli una persona è stata portata in Questura perché si rifiutava di essere identificata e non voleva indossare la mascherina.

Circa Piera Toppi

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com