Era una bambina disabile, ora ha tre lauree, è Luisa Cirimbilli

‘Pochi giorni fa ho discusso la mia terza tesi di laurea, questo messaggio vorrei che arrivasse a tutti quei maestri e professori che non hanno creduto in me, ma anche a tutte quelle persone che credono di non essere in grado di raggiungere i propri sogni e obiettivi’, le parole di Luisa Cirimbilli.

’30 anni fa ero una bambina disabile, a cui era inutile correggere gli errori, perché tanto non avrebbe appreso, ero una ragazzina a cui consigliare di ripassare l’italiano anziché provare a studiare il latino, ero una ragazza a cui suggerire di cambiare indirizzo al liceo per evitare gli spostamenti verso i laboratori’.

Quella ragazza che doveva smettere di studiare in 3’ media, è andata ben oltre e si fermerà alla 3’, ma di laurea!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com