Enac, Ryanair viole le norme anti-coronavirus. Rischia lo stop

L’Enac ha informato la Ryanair del fatto che si sarebbero registrate ripetute violazioni delle norme sanitarie introdotte per contenere la diffusione del coronavirus, e per questo motivo, nel caso in cui non dovesse provvedere a risolvere le lacune, rischierebbe lo stop.

Enac, Ryanair non osserva le disposizioni anti-coronavirus.

Ryanair rischia quindi lo stop delle attività negli scali italiani nel caso in cui dovesse continuare a non attenersi alle disposizioni in vigore in Italia per prevenire il contagio.

La compagnia non rispetterebbe l’obbligo del distanziamento tra i passeggeri, ad esempio, e questa rappresenta una delle violazioni principali per cui Ryanair rischia lo stop dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com