Emergenza carceri: allarme suicidi nel messinese

E’ ancora emergenza carceri nel messinese. Solo negli ultimi mesi, all’ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto, sono stati registrati due suicidi certi e una morte su cui sono aperti tanti interrogativi. L’ultimo caso sabato, quando un uomo di 32 anni si è tolto la vita. “Un’altra morte- dice Elvira Morana, del comitato stopopg- che con il piano individualizzato di terapia poteva essere evitata”. Il comitato , in una nota, sottolinea che negli opg si trovano oggi “pazienti da curare che invece sono internati ed esclusi dalla società civile: a questi cittadini va garantito- rileva la nota- un salto di qualità”. Il Comitato Stopopg Sicilia chiede dunque che “si ponga fine immediatamente a questa inciviltà e si attui quanto previsto dalla legislazione nazionale, con la dismissione dell’ Opg e la presa in carico dei soggetti da parte dei dipartimenti di salute mentale di appartenenza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com