Email tradizionale fa piena prova sentenza della Corte di Cassazione Civile, sezione lavoro, sentenza 08/03/2018 n° 5523

L’idoneità di ogni diverso documento informatico (come l’e-mail tradizionale) a soddisfare il requisito della forma scritta, in relazione alle sue caratteristiche oggettive di qualità, sicurezza, integrità ed immodificabilità.
È questo il principio statuito dalla Cassazione, sezione lavoro, nella sentenza 8 marzo 2018, n. 5523.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com