ELEZIONI PAOLA – TESORO CALABRIA SOSTIENE IL CANDIDATO ANDREA SIGNORELLI

 Alle imminenti elezioni comunali a Paola, il movimento civico Tesoro Calabria e il suo fondatore Carlo Tansi si schierano apertamente a sostegno della coalizione puramente civica che presenta candidato a sindaco l’avv. Andrea Signorelli.

 Questa decisione scaturisce dalla condivisione dei programmi e dalla credibilità del candidato. Signorelli è un capace e onesto avvocato e docente di Scienze giuridiche ed economiche. Una persona retta che si è sempre schierata al servizio dei più deboli e che, nonostante la giovane età, ben conosce i problemi strutturali e sociali di una città complessa e da sempre in mano ai poteri forti, come Paola. Poteri contro cui Signorelli lotta da sempre con libertà e generosità.

 L’obiettivo è quello di risvegliare la coscienza civica per un progetto di rinascita.

 Tra i candidati a sindaco, l’alternativa a Signorelli è veramente squallida: un grande e quasi unico partito trasversale – distribuito in varie liste e formato da pezzi di partiti di destra e di sinistra, e gruppuscoli civici di convenienza –  aleggia minacciosamente, pronto a conquistare lo scettro del comando e quindi a mettere le mani sulla pioggia di milioni del PNRR che inonderanno Paola. Milioni che, se finiranno nelle mani sbagliate, lasceranno svanire un’irripetibile opportunità di riscatto e rafforzeranno ancora di più le solite lobby di potere che hanno saccheggiato la città di San Francesco. Città ricchissima solo sulla carta e dalle immense potenzialità inespresse: naturalistiche, storiche, culturali, turistiche. Per non parlare della sua collocazione strategica essendo crocevia di interessi economici e commerciali, non solo viario e ferroviario, tra l’area urbana di Cosenza e il Tirreno cosentino. E’ sotto gli occhi di tutti il decadimento sempre più evidente e inesorabile negli ultimi decenni di Paola che –  a causa di amministrazioni di destra e di sinistra – è sprofondata in una profonda crisi economica.

Invece di discutere di programmi, prospettive e proposte necessarie per superare le evidenti difficoltà dell’amministrazione uscente, il grande partito trasversale che vuole mettere le mani su Paola, si dilania in sterili liti interne,  con la celebrazione di pittoresche farse –studiate a tavolino come strategia elettorale mirata a distogliere i problemi reali della città – in cui si è acuito uno scontro del tutto personalizzato tra ex amministratori e nuove proposte che, salvo rarissimi casi, altro non sono che espressione di un vecchio modo di fare politica. Una brutta politica che non riesce ad esprimere candidature sostenibili e non inquinate da inciuci e da palesi interessi.

 L’unico progetto politico-amministrativo credibile è quello messo in campo dall’avv. Signorelli e dalle liste civiche a suo supporto, che Tansi e Tesoro Calabria sposano pienamente per un reale cambiamento di Paola.

 Per questo Tansi invita tutti gli elettori paolani che alle recenti elezioni regionali hanno dato fiducia al movimento Tesoro Calabria, a dare la stessa fiducia ad Andrea Signorelli e ai suoi candidati alle prossime elezioni comunali.

 L’adesione di Tesoro Calabria alla coalizione di Signorelli, riguarda il primo turno delle elezioni. Il movimento si riserva di valutare la sua posizione nel caso di secondo turno, alla luce dell’orientamento della coalizione Signorelli che si auspica sia indirizzata verso gli interessi della collettività, in linea con i principi fondanti di Tesoro Calabria.

 Carlo Tansi, presidente e fondatore del movimento civico Tesoro Calabria.

Circa Redazione

Riprova

Sicilia, Attacco hacker al comune di Palermo, Csa-Cisal: “Rubati i dati dei lavoratori, pronte le richieste di risarcimento danni”

“I dati sensibili di migliaia di dipendenti del comune di Palermo sono finiti sul dark …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com