Elezioni: M5s al 42% in Sardegna

CAGLIARI.  Vola il Movimento 5 stelle in Sardegna: quando sono stati scrutinati quasi 1.500 seggi sul totale di 1.838, con il 42% delle preferenze si conferma il primo partito nell’Isola (rispetto alle Politiche del 2013) e si prepara ad una affermazione nettissima.

Il centrodestra ottiene il 30,8% alla Camera e il 31 al Senato, mentre crolla il centrosinistra: 17,7% alla Camera e 17,9% al Senato. Liberi e Uguali si attesta al 3,1% alla Camera e al 2,9% al Senato.

In Sardegna si presentava per la prima volta il Progetto Autodeterminazione, lista che raggruppa vari movimenti indipendentisti e sovranisti: ha ottenuto il 2,3% alla Camera e il 2,6% al Senato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com