Britain's Prime Minister David Cameron and his wife Samantha return to 10 Downing Street in London, Friday, May 8, 2015. The Conservative Party surged to a surprisingly commanding lead in Britain's parliamentary election, with returns Friday backing an exit poll's prediction that Prime Minister David Cameron would remain in 10 Downing Street. (ANSA/AP Photo/Kirsty Wigglesworth)

Elezioni in Gran Bretagna, Cameron trionfa e va verso la maggioranza assoluta

“Un futuro migliore per tutti” e la foto di un abbraccio a sua moglie. Così il premier britannico David Cameron ha twittato questa mattina la sua soddisfazione per il risultato delle elezioni. “Una nazione, un Regno Unito, ecco come spero di governare se sarò abbastanza fortunato da continuare come primo ministro”. Un’ipotetica maggioranza assoluta con gli alleati uscenti Libdem, o in alternativa anche solo con gli unionisti nordirlandesi, gia’ c’e’ per i conservatori mentre lo spoglio del voto britannico s’avvia alla fine. Ma con 17 collegi da assegnare il partito di Cameron, ora a quota 318, sembra poter arrivare da solo oltre la soglia magica di 326. Le proiezioni di Sky news, quando mancano circa 50 collegi da assegnare in Gran Bretagna ipotizzano che i Conservatori possano fare ancor meglio rispetto agli exit poll e conquistare da soli, a sorpresa, la maggioranza assoluta dei seggi toccando quota 326 alla Camera dei Comuni: giusto uno piu’ della meta’ dell’assemblea. Anche la Bbc ha aggiornato le sue proiezioni, attribuendo una previsione di maggioranza assoluta ai Conservatori del premier David Cameron, che secondo le stime più favorevoli potrebbero anche salire a 329 seggi finali sui 650 della House of Commons. I Laburisti di Ed Miliband si fermerebbero attorno a quota 235.Il premier britannico David Cameron dopo l’eclatante vittoria del suo partito conservatore alle elezioni politiche, incontrerà la regina Elisabetta a Buckingham Palace alle ore 12.30 per ricevere il via libera formale a guidare ancora il governo del Regno Unito.

Circa redazione

Riprova

Morto l’ex presidente francese Giscard D’Estaing. Aveva il Covid

Il più giovane, il più moderno, il più europeista: Valéry Giscard d’Estaing, presidente della Repubblica …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com