Elezioni. Belisario (Idv): Resistenza? Pd non speri in accordo sottobanco

“Adesso che le alleanze sono definite e i programmi pure, il Pd si accorge che rischia di perdere al Senato e invita Ingroia, sia pure in forma indiretta, alla desistenza in Lombardia, Campania e Sicilia. In questo caso non si può dire ‘meglio tardi che mai’”. Lo ha scritto sul suo blog il senatore Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori a Palazzo Madama, che ha aggiunto: “Il problema esiste per la mancanza di dialogo, prima con l’Italia dei Valori e poi con Rivoluzione Civile. Ma di chi è la colpa? Chi è che non ha mai voluto dialogare e confrontarsi? Mai una volta Bersani si è seduto a un tavolo per parlare con noi, nonostante i tanti appelli per l’unità e la coerenza del centrosinistra. Siamo sempre stati considerati brutti, sporchi e cattivi. Ora però i nostri sondaggi li spaventano e vorrebbero corteggiarci senza neppure pagare dazio. Bersani chiede un patto di desistenza, ma lo fa dopo aver stretto un fidanzamento preventivo con Monti, in vista di un matrimonio combinato. Troppo comodo! Il Pd si è messo nella posizione di perdere le elezioni al Senato, perché non ha ragionato pubblicamente del problema. Se vuole desistenza esca allo scoperto: accetti un patto di governo con Ingroia per superare il montismo e il berlusconismo. Bersani – conclude Belisario – non speri in accordi sottobanco con noi, non è proprio nel nostro dna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com