Electrolux, accordo per salvare gli stabilimenti

Verrà finalmente firmato a Roma l’accordo per il futuro degli stabilimenti e dell’occupazione della Electrolux in Italia. Per i lavoratori Electrolux del Friuli,del Veneto,dell’Emilia e della Lombardia, è sicuramente un accordo difensivo che, però, getta le basi per un futuro costruito sul lavoro e non sull’assistenza, sulla mobilità o, peggio, ancora sulla disoccupazione. La presenza del Presidente  del Consiglio alla firma  dell’accordo  sarà una azione positiva del Governo.  Dopo l’accordo industriale di sviluppo tra Ansaldo Energia di Genova e Shanghai Electric, siglato giovedì scorso, l’intesa Electrolux è la seconda buona notizia per l’economia reale e per l’occupazione in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com