Il Cairo. Popolo contro esercito: “Andatevene, non vi vogliamo”

Sono migliaia le persone radunatesi nella Piazza Tahrir del Cairo, luogo simbolo della rivoluzione, per manifestare contro l’esercito, accusato di voler rimanere al potere indefinitamente dopo la caduta del presidente Hosni Mubarak. Andatevene!”, “Il popolo vuole la caduta del maresciallo”: ha urlato la folla, dopo il  discorso alla nazione del responsabile del Consiglio Supremo delle Forze armate, maresciallo Hussein al Tantawi.

Secondo fonti militari il Consiglio sta valutando la possibilità di nominare l’ex Direttore generale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (Aiea), Mohammed ElBaradei, nuovo Primo ministro al posto del dimissionario Essam Sharaf. Secondo le fonti alla candidatura di ElBaradei sarebbero favorevoli numerose formazioni politiche fra le quali i Fratelli musulmani; un altro possibile nome per la guida del governo sarebbe quello di Abdelmoinem Abul Fotuh, possibile candidato alle presidenziali ed ex membro dei Fratelli musulmani.

Le elezioni del presidente della repubblica egiziana sono state fissate dai militari entro il 30 giugno 2012. Lo ha affermato alla tv Al Hayat il presidente del partito Al Wassat, composto da dissidenti dei Fratelli Musulmani.

Carmela Iovino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com