Egitto nel caos, sostenitori Morsi ancora nelle piazze

Ancora proteste da parte di migliaia di egiziani sostenitori del presidente Morsi. la manifestazione si è tenuta oggi al Cairo, mentre duri scontri sono scoppiati a margine dei cortei nelle città della provincia. Nella capitale, alcune migliaia di persone hanno manifestato nel sobborgo di Nasr City, quartiere dove lo scorso 14 agosto era stato disperso nel sangue un raduno di un migliaio di sostenitori di Morsi da parte di esercito e polizia. I cortei di oggi, quasi un mese dopo queste violenze, sono avvenuti sotto lo slogan “Lealtà al sangue dei martiri”. Numerosi manifestanti mostravano le fotografie dei sostenitori di Morsi gridando “Otterremo i loro diritti o moriremo come loro”. La polizia ha dovuto ricorrere all’uso di gas lacrimogeni per disperdere le persone che si scontravano a Mahalla e Tanta, nel Delta del Nilo, come riportato da fonti di sicurezza e dagli organi di informazioni ufficiale. Un altro gruppo di manifestanti ha protestato ad Alessandria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com