Egitto nel caos, almeno 15 feriti per scontri cristiani – musulmani

Ancora scontri in Egitto. Almeno 25 persone sono rimaste ferite, nei tafferugli tra musulmani e cristiani sono scoppiati nel governatorato di Beni Suef, un centinaio di chilometri a sud del Cairo: nel villaggio di El-Dyabeya .Sono state appiccate le fiamme alla porta di una chiesa e a 17 case. Intanto e’ stata rafforzata la sicurezza da ieri al Cairo, nei pressi dei sit-in dei pro-Morsi, con “tutte le strade di accesso a piazza Rabaa” presidiate dalla polizia, e in qualche caso dall’esercito.. La scorsa notte nella zona di Rabaa e’ saltata la corrente, i dimostranti hanno temuto fosse l’inizio dell’operazione di sgombero.

Circa redazione

Riprova

Hong Kong: Lam, tengo mucchi di contanti a casa

A causa delle sanzioni decise dal governo Usa in risposta alla contestata legge cinese sulla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com