Egitto: dopo morti e feriti di ieri sono ripresi gli scontri al Cairo

Questa mattina al Cairo, sono ripresi gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine, che ieri hanno causato almeno otto morti e 299 feriti. “Il bilancio degli incidenti di venerdì davanti alla sede del governo è salito a otto morti e 299 feriti”, ha detto Adel Adoui, viceministo della Sanità, citato dall’agenzia di stampa ufficiale Mena.

Stamattina le forze dell’ordine hanno ripreso il controllo degli ingressi della sede del governo, dove gli scontri sono proseguiti nella notte. Dopo poche ore di calma, un gruppo di dimostranti ha cominciato a lanciare pietre e bombe molotov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com