Egitto: Ancora scontri tra polizia e manifestanti pro-Morsi

un Paese che non conosce un solo attimo di tranquillita’. L’Egitto e’ oramai entrato in una spirale di violenza che sembra non voler cessare. Altri scontri, questa volta il teatro e’ la capitale. Nel quartiere centrale di Mohendisin un ennesimo ‘contatto’ tra sostenitori del deposto presidente Mohamed Morsi e la polizia che ha sparato lacrimogeni all’indirizzo dei manifestanti per disperdere la folla. E’ quanto riferiscono alcuni testimoni. La procura generale egiziana ha subito aperto un’ inchiesta contro il leader di ”6 Aprile” Ahmed Maher. A suo carico ci sarebbe una denuncia con l’accusa di spionaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com