E’ arrivato Amazon Dash Button, ora fare la spesa non sarà più la stessa cosa

Vi è mai capitato di stare per avviare la lavatrice ed accorgervi che il vostro detersivo preferito è finito? O di stare per fare colazione e con il caffè in mano scoprire che siete rimasti senza biscotti? Magari lo sapevate pure, ma correndo in ufficio avete gettato la scatola e vi siete dimenticati di scriverlo sulla lista della spesa, e ora siete rimasti a bocca asciutta. D’ora in poi però i consumatori più geek non si faranno più cogliere impreparati perché la tecnologia oggi viene loro in aiuto, con Amazon Dash Button, il dispositivo intelligente di Amazon disponibile in Italia, ormai da alcuni giorni, che promette di rivoluzionare gli acquisti abituali degli Italiani. Amazon Dash Button è un bottone che permetterà agli utenti Amazondi acquistare i propri prodotti preferiti semplicemente schiacciando un pulsante, e ha debuttato nel nostro Paese solo pochi giorni fa. Il “bottone magico” di Amazon, per adesso in esclusiva solo ai clienti Prime, si presenta come un oggetto che ricorda un piccolo portachiavi con un bottone, al suo interno un dispositivo con connessione wi-fi, è in grado di completare immediatamente un ordine online di materiali su Amazon, con un semplice click.
Tutti coloro che lo adotteranno potranno così acquistare articoli di uso quotidiano come detersivi, merendine, rasoi da barba e altri prodotti di uso frequente senza nemmeno perdere tempo a inserire la carta di credito e l’indirizzo di consegna.

dash buttonIl metodo di funzionamento è semplice: ogni Dash Button viene associato ad un prodotto a scelta del consumatore e successivamente configurato attraverso il proprio #smartphone (iOS o Android), tramite l’applicazione di Amazon. L’unica condizione necessaria per il suo funzionamento è la presenza di una rete internet wi-fi a cui connettersi, soddisfatta la quale il bottone può essere usato ovunque. Una volta configurato si può iniziare a fare gli ordini. Al termine della configurazione è possibile iniziare a fare acquisti: nel momento in cui ci rendiamo conto che qualche prodotto che usiamo abitualmente sta per finire, è sufficiente premere il bottone. In questo modo il dispositivo invierà un ordine ad Amazon che invierà una notifica sul nostro smartphone per informarci di aver ricevuto la richiesta.

E se ci dimentichiamo di aver premuto già il bottone come possiamo non ricevere pacchi e pacchi dello stesso prodotto per errore? Amazon ha pensato anche a quest’eventualità e previsto un’impostazione che non permette di effettuare più volte lo stesso ordine, poiché finchè il primo non è stato evaso, dal Dash Button non possono partire altri ordini. Così se per errore spingessimo il bottone più volte l’ordine resterebbe sempre e solo uno. Il dispositivo, attaccato con l’adesivo riutilizzabile allo scaffale o appeso al gancio rimovibile fornito da Amazon, dovrà essere posizionato in prossimità del prodotto, così da permetterne un immediato utilizzo in caso di necessità. Quando l’ordine sarà andato a buon fine il Dash Button accenderà di verde la piccola lucina LED con cui è equipaggiato che invece diventerà rossa se l’ordine non verrà effettuato correttamente.

dash_buttonamazonQuesta piccola grande comodità tecnologica ha un piccolo prezzo: il dispositivo Amazon Dash Button è infatti disponibile sul sito a soli 4,99 € e gli utenti che lo compreranno, riceveranno anche uno sconto dello stesso valore dopo il loro primo ordine.
Oltre 200 aziende negli Usa hanno compreso già le potenzialità di questo dispositivo, mentre a solo pochi giorni dal suo debutto in Italia sono già 27 le aziende che hanno deciso di collaborare con Amazon, e sono destinate a moltiplicarsi velocemente. Per ora nel catalogo di prodotti ordinabili via Dash Button troviamo prodotti per la pulizia della casa come Dash, Ace, Finish e Fairy o altri per l’igiene personale come Scottex, Gillette, Kleenex, Lines, L’Angelica, Scholl, Pampers e Huggies, ma anche alcuni prodotti alimentari che con lungimiranza fanno il loro ingresso in questo nuovo modo di fare acquisti, come Caffè Vergano, Barilla, Mulino Bianco. I prodotti disponibili sono ancora pochi ma l’elenco sul sito di Amazon è in continuo aggiornamento è c’è da scommettere che il Dash Button conquisterà sempre più gli italiani.

Valentina Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com