E’ morto Salvatore Ligresti

È morto a 86 anni Salvatore Ligresti, imprenditore e uomo d’affari. Nato in Sicilia e trasferitosi a Milano, costruì una fortuna grazie a investimenti e partecipazioni nelle principali società italiane.

Siciliano di Paternò, deve la sua fortuna alle partecipazioni in grandi aziende (Pirelli, Gemina, Mediobanca, grazie ai suoi rapporti con Enrico Cuccia) con i proventi delle attività di costruttore. Da fine anni ’80 è stato coinvolto in numerose inchieste giudiziarie, dal quella delle ‘Aree d’oro’ del 1986 a Tangentopoli (4 mesi in carcere), fino alle condanne in primo grado dell’ottobre 2016 (6 anni per falso in bilancio nel crac Fonsai) e del novembre 2017 (5 anni per aggiotaggio nella vicenda dei titoli Premafin).

A lungo a capo della galassia assicurativa Fonsai aveva tre figli: Giulia Maria, Gioacchino Paolo e Jonella.

Secondo quanto si è appreso si spento in un ospedale milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com