Draghi: dal 2 maggio in circolazione la nuova banconota da 5 euro

Il presidente della Bce, Banca Centrale Europea ha presentato la nuova banconota da 5 euro che dal 2 maggio prossimo sarà messa in cirocolazione. Il nuovo biglietto è stato presentato dal presidente, Mario Draghi, in occasione di una cerimonia al Museo Archeologico di Francoforte sul meno. “Le euro-banconote sono un grande successo”, ha detto il presidente Draghi. “Rappresentano l’unità e la diversità del nostro continente. Sono il simbolo più visibile dell’integrazione europea”.

“Serie Europa”
Così si chiama il primo taglio da 5 euro che  riporta nella filigrana e  nell’ologramma l’immagine dell’ Europa, figura della mitologia greca dalla quale il nostro Continente prende nome. Nella cartina dell’Europa disegnata sul retro ci sono ora anche Malta e Cipro che all’epoca della prima serie non erano ancora entrate a far parte dell’Ue. Come ha precisato lo stesso Draghi le nuove banconote hanno caratteristiche di sicurezza molto avanzate e verranno messe in circolazione  con gradualità nei 17 Stati Membri dell’Unione europea che li utilizzano, in ordine ascendente a partire dalla banconota da 5 euro. Si prevede che entro l’autunno 2013 le nuove banconote da 5 euro saranno più diffuse di quelle della prima serie.

La sicurezza
Molte le novità sulla sicurezza. Le nuove  banconote, infatti, sono più facili da controllare, “toccare, guardare, muovere”. Sui margini sono stati introdotti dei trattini in rilievo e guardando la banconota in controluce si può scorgere un’immagine sfumata che mostra la cifra del valore e una finestra. In controluce sulla banconota si può vedere il filo di sicurezza e la novità è il simbolo € che vi compare. La cifra, poi, cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com