Draghi: “Bce avvierà piano antispread”

La Bce avvierà l’Omt. Lo ha annunciato il presidente della Bce, Mario Draghi, precisando che la Banca centrale europea è pronta ad avviare il piano di acquisto di bond, contribuendo quindi ad evitare scenari estremi e a “ridurre le preoccupazioni rispetto all’ipotesi che possano intervenire forze distruttive”.

“Grazie alla misure messe in campo dalla Banca centrale europea – ha ribadito Draghi- è aumentata la fiducia sui mercati ed è aumentata anche la domanda di titoli di Stato di Italia e Spagna, due paesi che hanno soddisfatto quasi del tutto il fabbisogno di finanziamenti per il 2012”.

 Questo però non basta a ridurre la crisi: “La crescita economica nell’eurozona resta debole ma è sostenuta dalle misure di politica monetaria”, sottolinea il presidente della Bce secondo cui le le prospettive economiche dell’Eurozona, “continuano ad essere orientati al rialzo”.

 Cattive notizie anche per quanto riguarda l’inflazione. “A causa degli elevati prezzi dell’energia e dell’aumento delle imposte indirette in alcuni paesi dell’area dell’euro, il tasso di inflazione dovrebbe mantenersi al di sopra del 2% per il resto del 2012, quindi  dovrebbero scendere sotto tale livello nel corso del prossimo anno”. Per questo, ha ribadito, “le aspettative di inflazione per l’area dell’euro restano saldamente in linea con il nostro obiettivo di mantenere i tassi di inflazione al di sotto ma vicino al 2% nel medio periodo. Importante anche sostenere le riforme strutturali per agevolare la crescita e creare occupazione. In questo senso, servono “ulteriori riforme del mercato del lavoro”, sottolinea Draghi.

 In merito invece alle condizioni di finanziamento  “non siamo affatto soddisfatti, perché c’è una frammentazione nell’Eurozona che è frutto anche delle politiche sbagliate del passato”. “La nostra priorità -spiega ancora Draghi- è quella di riparare i canali di trasmissione monetaria, che non funzionano anche per mancanza delle giuste politiche fiscali”. “Sappiamo che quello attuale è un equilibrio sbagliato,  ma  tre mesi fa avevamo aspettative negative che si auto avveravano”.

“Nel fare le valutazioni a dicembre prenderemo in considerazione gli sviluppi dello scenario economico, mentre nella risposta odierna il consiglio esecutivo non ha discusso di politiche monetarie per il prossimo anno”, ha poi affermato, rispondendo a una domanda sulla possibilità di nuove iniezioni di liquidità o di tagli al tasso di interesse.

 

Bce : "Arrivano nuove banconote". La Bce annuncia l'arrivo di una nuova serie di banconote in euro, a partire dal biglietto da 5 euro. La prima serie fu introdotta undici anni fa.

Circa admin

Riprova

Congedo parentale, cosa cambia: le novità in 6 punti

Da sabato scatta il   nuovo sistema dei congedi parentali ,   maternità   e   paternità   per i …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com