Draghi: “Acquisto bond illimitati”. Borse volano in chiusura, spread sotto i 400 punti

La Bce ha deciso. Al termine del consiglio direttivo il leader della Banca centrale europea ha annunciato  un piano che preveda l’acquisto di titoli di Stato senza porre limiti sul suo ammontare. Dunque l’ assenza di limiti predefiniti  è il principio fondamentale intorno a cui ruota questa iniziativa di mercato. Sotto una stretta condizionalità, ha riferito Draghi, la Bce potrà procedere ad acquisti di bond tra 1 e 3 anni di scadenza “senza prefissarsi un limite ex ante”, ha detto, sull’ammontare di queste operazioni. Il voto di oggi sul nuovo piano di acquisti di titoli di Stato della Bce senza limiti “non è stato unanime – ha riferito il presidente Mario Draghi – c’è stato un dissenziente. Non diciamo chi, sta a voi indovinare”.

 

Bce lascia tassi invariati.  Buone notizie dalla Bce. La Banca Centrale Europea nella riunione odierna a Francoforte ha lasciato i tassi invariati allo 0,75%. Francoforte ha lasciato invariati anche il tasso marginale all’1,5% e quello sui depositi a zero.

Unica nota negativa, le stime sulla crescita. Quest’anno il Pil di Eurolandia segnerà infatti unna variazione compresa tra -0,6% e -0,2% contro la stima di giugno compresa tra -0,5% e +0,3%. L’anno prossimo il Pil registrerà -0,4% e +1,4% contro la precedente stima di una crescita fra 0% e +2%.

“Le attese d’inflazione sono fermamente sotto controllo” e “la crescita economica si attende rimanga debole” con “un potenziale di rischio per la crescita”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi. “ Dobbiamo difendere l’integrità della politica monetaria dell’Eurozona”, ha aggiunto, introducendo il programma di acquisto dei bond.

A tal proposito sono state anche decise le modalità di acquisto dei bond. Proposito verso il quale la Bce tende, ma non senza poter contare sulle riforme dei governi.

 

Volano le Borse in chiusura, in calo lo spread. Sulla scia del piano anti spread varato dalla Bce,  volano le Borse europee. Piazza Affari guadagna in chiusura il +4,31% a 15.780 punti. Lo spread scende sotto i 400 attestandosi a 373 punti base.

 

Seduta positiva anche per Parigi che termina le contrattazioni a + 3,06% a 3.509,88 punti.

In netto rialzo Francoforte. L’indice Dax ha messo a segno un rialzo del 2,91% a 7.167,33 punti.

Napolitano: “Buone aspettative su Draghi”. “Su Draghi mi aspetto delle buone cose”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, parlando con la stampa della riunione a Francoforte del direttivo della Bce.

Circa admin

Riprova

Pensioni più ricche a ottobre, quando arrivano i pagamenti: le date

Pensioni, il calendario dei pagamenti del mese di ottobre presso gli uffici postali, in banca …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com