Dorfles, ‘La mia America’ esce postumo il 5 aprile

Gillo Dorfles, morto oggi, ha lavorato fino all’ultimo al libro ‘La mia America’ che uscirà postumo il 5 aprile per Skira, a cura di Luigi Sansone.

Il libro raccoglie articoli e altri scritti inediti sulla società Usa, la pittura, l’architettura, il design e l’estetica americana. A partire dal secondo dopoguerra, Dorfles ha viaggiato negli States dove ha incontrato personalità di primo piano, dai più noti studiosi di problemi estetici e critici d’arte come Thomas Munro, Clement Greenberg, James Sweeney, Alfred Barr, Rudolf Arnheim, György Kepes) e ha dialogato con alcuni tra i maggiori architetti della East e West Coast da Frank Lloyd Wright, Mies van der Rohe, Louis Kahn a Frederick Kiesler. Dai quei soggiorni americani ha tratto spunto per numerosi articoli all’epoca pubblicati su ‘Domus’, ‘Casabella’, ‘Aut Aut’, ‘La Lettura’, ‘Metro’ e in numerosi cataloghi. Attraverso i racconti e le memorie del grande critico d’arte viene approfondito uno dei periodi più significativi e stimolanti della cultura Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com