Donna muore carbonizzata in un maneggio

ROMA.  Il corpo di una donna carbonizzata è stato trovato in un container all’interno di un maneggio a Fonte Nuova, alle porte di Roma. Si tratterebbe di una romena di 39 anni che insieme al suo compagno lavoravano come custodi del maneggio in via San Salvatoretto. A dare l’allarme è stato proprio l’uomo. Per ora le indagini non escludono alcuna ipotesi, nemmeno però quella dell’incidente visto che all’interno del ricovero la coppia utilizzava una stufetta a legna per scaldarsi.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com