Dl Sicurezza. Salvini: Se non passa salta tutto

Ultimatum di Matto Salvini al Movimento 5 Stelle sul decreto sicurezza: se non sarà approvato salta il governo. “Il decreto sicurezza? No problem. Serve al Paese e sono convinto che passerà entro il 3 dicembre, perché o passa entro il 3 dicembre e diventa legge e porta sicurezza, oppure salta tutto e mi rifiuto di pensare che qualcuno voglia tornare indietro”. Il provvedimento, già approvato al Senato lo scorso 7 novembre, con il voto ‘contrario’ di 5 esponenti pentastellati, arriverà alla Camera il 23 novembre. Ed anche n questo caso non esclusa la fiducia per tenere compatto, soprattutto, i 5 Stelle.

Luigi Di Maio, infatti, deve far digerire il provvedimento ai 19 malpanicisti stellati che , in una lettera inviata al capogruppo Francesco D’Uva, hanno lamentato scarsa “collegialità” nell’esame del provvedimento che “non trova, in molte sue parti, presenza nel contratto di Governo ed è, in parte, in contraddizione col programma elettorale del M5s”. Loro assicurano che l’obiettivo della protesta è testimoniare la contrarietà ad alcune parti del provvedimento anche se, precisano i firmatari, “non è nostra intenzione complicare i già delicati equilibri di governo

Il vice premier dai microfoni di “Radio anch’io” su Radio Raiuno, ha garantito che non ci saranno problemi. “Io devo assicurare la lealtà del M5S al governo. Noi quel provvedimento lo abbiamo votato in Cdm, quindi deve essere approvato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com