Disoccupazione: a dicembre +11,2%. Mai così male dal 2004

E’ ancora record di disoccupazione in Italia. Secondo quanto rivelato dall’Istat, il numero dei senza lavoro
a dicembre raggiunge l’11,2%, Iin rialzo di 0,1 punti percentuali su novembre e di 1,8 punti su base annua. Si tratta del livello più alto da gennaio 2004, inizio delle serie mensili, e dal primo trimestre ‘99, guardando alle trimestrali.
A dicembre 2012 il numero di disoccupati risulta pari a 2 milioni 875 mila, in lieve aumento (+4 mila) rispetto a novembre. Su base annua la disoccupazione cresce del 19,7%, ovvero di 474 mila unità.
Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a dicembre è pari al 36,6%. Il tasso è in calo di 0,2 punti percentuali su novembre, ma aumenta di 4,9 punti su base annua. I 15-24enni in cerca di lavoro sono 606 mila.
A dicembre 2012 gli occupati sono 22 milioni 723 mila, in diminuzione dello 0,5% rispetto a novembre, ovvero di 104 mila unità, e dell’1,2% su base annua, pari a un calo di 278 mila persone.

Circa redazione

Riprova

Afghanistan, fate presto

A pochi giorni dall’insediamento del governo talebano in Afghanistan si è svolto a Villa Malta …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com